L’orecchio di Beethoven

L’orecchio di Beethoven porta in scena – nel dialogo tra parole e musica – la biografia del grande compositore tedesco, narrando la vita, i successi e le disperazioni di un uomo che inventò una certa idea d’Europa.
Incentrato sull’etica dell’ascolto, con l’accompagnamento di un quartetto d’archi lo spettacolo approfondisce la sua eccezionale carriera musicale e investiga nella sua tormentata e affascinante storia personale. Nell’intreccio tra parole e musica emergono la lotta e la passione per un ideale che incarna i valori della partecipazione e della fratellanza e che crea, in nome della libertà, un progetto culturale per l’Europa.

Durata: 70 minuti
Regista e interprete – Massimiliano Finazzer Flory
Testi di Beethoven, Goethe, Schiller, Tolstoj
Musiche di Beethoven eseguite da un quartetto d’archi

Calendario

Data Luogo

Calendario Date precedenti al 13 dicembre 2018

Data Luogo